Un primo piano che mostra l'obiettivo decisamente sovradimensionato rispetto alle dimensioni contenute del CO-x. Grande garanzia di capacirtà di lavorare bene al buio.

6 settembre 2017
di francesco
Commenti disabilitati su I Signori della notte: Leica Magnus 2.4-16x56i e Armasight CO-X gen. 2+ HD

I Signori della notte: Leica Magnus 2.4-16x56i e Armasight CO-X gen. 2+ HD

Il CO-X (gen 2+ HD MG)  di Armasight è ritenuto a buon diritto il miglior strumento di mira per il tiro notturno (in ambito non strettamente militare) al mondo. Un aiuto straordinario per chi effettua interventi di contenimento del cinghiale e degli animali nocivi e per le caccie in quei luoghi dove è permessa l’uscita notturna. E’ robustissimo e di dimensioni contenute ed è efficace fino a oltre 250 metri, soprattutto se montato su un cannocchiale straordinario come il Leica Magnus 2.4-16x56i. Vediamo i dettagli delle sue prestazioni.

IL CO-MR, con il suo illuminatore IR, applicato all'obiettivo del Magnus

IL CO-MR, con il suo illuminatore IR, applicato all’obiettivo del Magnus

Per chi si chiede quale sia il miglior strumento di visione notturna da applicare all’obiettivo del cannocchiale da puntamento, la risposta è Armasight (Azienda americana di recente acquisita dal gruppo Flir) CO-X Gen. 2+ HD.

Continua a leggere →

La serie completa dei 9 modelli Trinovid

4 settembre 2017
di francesco
Commenti disabilitati su 600 grammi per un binocolo 8×40. Il sogno del cacciatore di montagna diventa realtà coi nuovi Leica Trinovid

600 grammi per un binocolo 8×40. Il sogno del cacciatore di montagna diventa realtà coi nuovi Leica Trinovid

Chi caccia in montagna, ma non solo, da anni indica nel contenimento del peso l’unica vera innovazione possibile per il binocolo del futuro. Oggi i migliori 8×42 al mondo (Leica Noctivid, Swarovski EL) pesano quasi nove etti. Ci sono binocoli di questo formato dal peso più contenuto, e anche Leica con i suoi Trinovid HD sta sotto i sette etti e mezzo, ma qualcosa di veramente rivoluzionario nel peso, senza rinunciare alla qualità, è stato fino ad ora introvabile.

Il nuovo Trinovid 8x40 da 600 grammi in versione gommato nero

Il nuovo Trinovid 8×40 da 600 grammi in versione gommato nero

Leica presenta oggi la sua linea classica Trinovid, che ricrea il mitico binocolo Leitz Trinovid del 1958, mantenendone il design elegantissimo e il sistema a prismi di Uppendhal che permette lo straordinario risparmio di peso, e innovando sotto ogni aspetto i materiali e le lavorazioni, secondo i migliori standard di oggi. La trasmissione di luce è oltre il 90%, e tutti i parametri principali sono in linea con i livelli di riferimento dell’alta qualità.

Continua a leggere →

processed by AtomJPEG  1.5.0n

26 luglio 2017
di francesco
Commenti disabilitati su Confronto sul campo tra i migliori visori termici al mondo. Da 685 a 8345 euro.

Confronto sul campo tra i migliori visori termici al mondo. Da 685 a 8345 euro.

Per una volta, prendiamo in prestito lo spazio di questo blog sui segreti dell’ottica dedicato al miglior produttore al mondo di ottiche diurne, Leica Sport Optics, per affrontare il tema della visione termica. Vediamo cosa offre il mercato al massimo livello, analizzando i prodotti delle marche tecnologicamente più avanzate.

ds sinistra, Flir TK, Flir Scout III 240, Armasight Promeheus C, Prometheus e Command

ds sinistra, Flir TK, Flir Scout III 240, Armasight Promeheus C, Prometheus e Command

 

Continua a leggere →

copertina_leica_coazze

19 giugno 2017
di admin
Commenti disabilitati su Gara di Tiro alla Sagoma del Cinghiale Corrente 21-22-23 Luglio 2017 a Coazze (TO)

Gara di Tiro alla Sagoma del Cinghiale Corrente 21-22-23 Luglio 2017 a Coazze (TO)

Appuntamento imperdibile per tutti i cacciatori di cinghiale e non, il 21-22-23 Luglio presso lo splendido poligono di Coazze (TO) si svolgerà una delle gare di Tiro alla Sagoma di Cinghiale Corrente con il più alto montepremi d’Italia.

Due gare, una il Venerdi e il Sabato e l’altra la Domenica a loro volta suddivise in due categorie, canna liscia e canna rigata. Tanti i premi per i classificati di ogni categoria e un SUPERPREMIO per chi totalizzerà il maggior punteggio in entrambe le categorie, il miglior cannocchiale da battuta al mondo, il LEICA MAGNUS 1-6.3x24i !

Non mancheranno i premi in estrazione per tutti i partecipanti, una carabina Franchi Horizon, un cannocchiale Leica ER5 2-10×50 e un Mosin Nagan, per elencarne alcuni.

Per informazioni: Franco Rondisson Fabrizio 333.3645235 o Cenni Dario 349.1612499

Non mancate!

Scarica qui la locandina in pdf

Continua a leggere →

campione italiano 2017a

14 giugno 2017
di francesco
Commenti disabilitati su Gianluca Anzuini è Campione Italiano F.I.T.A.V. di tiro combinato per la terza volta consecutiva. Con Leica LRS 6.5-26×56.

Gianluca Anzuini è Campione Italiano F.I.T.A.V. di tiro combinato per la terza volta consecutiva. Con Leica LRS 6.5-26×56.

Dopo aver vinto il titolo di Campione d’Inverno nel marzo scorso a Salerno, l’11 giugno in Sardegna Gianluca Anzuini si è laureato Campione Italiano 2017 di Tiro Combinato nella categoria “Eccellenza”, la più importante,  battendo per il terzo anno di fila tutti i più bei nomi di questa disciplina. Vittoria dovuta alla sua grandissima classe e all’ottica Leica LRS 6.5-26×56 che <<non tradisce mai grazie alla meccanica estremamente affidabile, e che nel caldo della Sardegna mi ha regalato una nitidezza straordinaria, superiore a quella degli altri strumenti ottici in gara>>, ha dichiarato il Campione.

Gianluca Anzuini ha trionfato con la carabina Kelbly, anche se circola l’indiscrezione secondo cui per il futuro stia pensando di dotarsi di armi Blaser, come il tiratore ufficiale Blaser -tra i rivali storici- Flavio Formis, che in questa occasione non è riuscito a salire sul podio. Grandi complimenti anche a Giancarlo Bodecchi, campione 2017 nella categoria veterani, con Blaser e ottica Leica LRS 6.5-26×56.

Gianluca Anzuini e Giancarlo Bodecchi sul podio dei vincitori 2017

Gianluca Anzuini (a destra) e Giancarlo Bodecchi sul podio dei vincitori 2017, con i loro scudetti in mano.

Continua a leggere →

cacciatore tramonto

12 giugno 2017
di francesco
Commenti disabilitati su La trasmissione di luce e la luminosità del cannocchiale da puntamento

La trasmissione di luce e la luminosità del cannocchiale da puntamento

La capacità del cannocchiale di consentire la mira fino al limite della notte non è dovuta soltanto alla trasmissione di luce e l’occhio umano non è in grado di percepire differenze di trasmissione di luce inferiori al 5%. Anche se gli slogan sulle pagine pubblicitarie possono far credere diversamente. Facciamo un po’ di chiarezza, al lato pratico, su quella che tutti chiamano luminosità di un cannocchiale da puntamento.

cacciatore tramonto

La festa delle percentuali. Gli strilli sulle pagine pubblicitarie dei produttori di ottiche si sfidano a colpi di 92%, 94%, addirittura 96%. La trasmissione di luce. E’ la parte della luce esistente nell’ambiente, che una volta entrata dall’obiettivo riesce a percorrere le 8-10 e più lenti di un cannocchiale da puntamento e arrivare fino all’occhio che sta mirando. Un dato impressionante, che significa che ormai i cannocchiali di alta qualità riescono a portare all’occhio praticamente tutta la luce esistente al momento del tiro.

Per le aziende che producono ottiche, con questi numeri dal punto di vista pratico la battaglia per la miglior trasmissione di luce è chiusa, se non per meri fini di marketing, per poter dichiarare che il proprio cannocchiale ha una percentuale più alta degli altri.

Se è vero (e ovvio) infatti, che più luce arriva all’occhio al crepuscolo meglio è, ai fini di dare il giusto peso ai messaggi commerciali è bene sapere che nessun occhio umano è in grado di percepire la differenza di trasmissione di luce che offre un cannocchiale da 92% rispetto a uno da 95%. Limiti di precisione del nostro occhio, o del cervello, se vogliamo. La scienza dice che ci vuole almeno un 5% di differenza perché l’uomo sia in grado di percepirla.

Quindi, oggi, a parte l’incredibile caso di Swarovski che ha appena presentato il suo nuovo cannocchiale con telemetro integrato dichiarando a catalogo la sconcertante trasmissione di luce dell’83% (lo standard di qualche decennio fa), le ottiche delle 10 e più migliori (e medie) marche offrono tutte una trasmissione di luce, al lato pratico, ugualmente eccellente. Semplice.

Ma la luminosità del cannocchiale non è solo trasmissione di luce, altrimenti non si spiegherebbe come mai ogni ottica offra all’occhio condizioni di mira crepuscolari diverse.

Continua a leggere →

PHIL1338

29 maggio 2017
di francesco
Commenti disabilitati su Il miglior cannocchiale da caccia di selezione al mondo ti invita a un concorso fotografico europeo sul capriolo!

Il miglior cannocchiale da caccia di selezione al mondo ti invita a un concorso fotografico europeo sul capriolo!

Website2_614x410_ITLeica Magnus 2.4-16×56, il miglior cannocchiale da caccia al capriolo al mondo, ti invita a inviare a Leica le tue migliori fotografie di caprioli entro il 31 agosto, per vincere inviti a caccia al capriolo nelle riserve Leica in Germania. Forza cacciatori-fotografi italiani, facciamo bella figura!!

Magnus 2.4-16x56i è il cannocchiale dei record, la miglior ottica da caccia di selezione possibile. Per celebrare le sue straordinarie prestazioni crepuscolari, oltre ad offrire un superbo incentivo a chi è già cliente registrato Leica e lo vuole acquistare (300 euro di sconto, solo a chi è registrato su www.forestitalia.com/leicahunter.html), Leica ha indetto uno splendido concorso fotografico internazionale, che premierà con inviti a caccia al capriolo in luglio 2018 le tre migliori fotografie di caprioli (in vita) fatte da cittadini Europei. Per inviare le fotografie jpeg di minimo 720 pixel basterà scrivere una mail a sportoptics.hunting@leica-camera.com allegando le fotografie, entro il 31 agosto 2017.

Leica mette online una selezione delle migliori foto ricevute, che si trovano su www.leica-roebuck.com

Tutte le informazioni per partecipare sono su https://it.leica-camera.com/Sportoptics2/Roebuck-photo-competition-2017

Perché Magnus i 2.4-16×56 sia il miglior cannocchiale da caccia di selezione al capriolo oggi esistente al mondo, lo spiegano bene i suoi record…

Continua a leggere →

trinovid 32 vs ultravid 32 piccola

19 maggio 2017
di francesco
Commenti disabilitati su Ecco i nuovi Trinovid HD 8×32 e 10×32, per la gioia dei cacciatori di montagna!

Ecco i nuovi Trinovid HD 8×32 e 10×32, per la gioia dei cacciatori di montagna!

970 euro, gli unici della categoria con il corpo in magnesio invece che in plastica, solo 650 grammi e trasmissione di luce oltre il 90%, dimensioni molto compatte. I nuovi Trinovid 32 HD sono la scelta ideale di chi caccia in montagna o di chi viaggia e sono dotati di una nuova custodia in neoprene sportiva ed elegante. Saranno disponibili in Luglio presso i Rivenditori Autorizzati Leica Sport Optics. Un’altra grande novità Leica per i cacciatori, che se hanno già prodotti Leica e lo desiderano possono registrarsi nella community Leica Hunter su www.forestitalia.com e avere accesso alle promozioni e ai regali riservati.

Trinovid 32 binocular bag_open

 

Continua a leggere →

2017c

11 maggio 2017
di francesco
Commenti disabilitati su Nasce Leica Hunter, la community di chi caccia con Leica. Iscriviti e goditi i vantaggi esclusivi!

Nasce Leica Hunter, la community di chi caccia con Leica. Iscriviti e goditi i vantaggi esclusivi!

logo-leica-hunterDa oggi tutte le iniziative promozionali e una serie infinita di vantaggi e regali saranno dedicati da Leica Italia esclusivamente ai cacciatori che utilizzano prodotti Leica.

Se hai almeno un prodotto Leica Sport Optics, vai su www.forestitalia.com/leicahunter.html e registrati, indicando il modello o i modelli Leica che hai, compreso il numero di serie. Se hai più prodotti Leica, inseriscili tutti, avremo iniziative speciali per i nostri migliori clienti.

Per cominciare, fino al 31 agosto riserviamo esclusivamente a chi è iscritto a Leica Hunter un incentivo straordinario all’acquisto dei migliori cannocchiali da caccia di selezione al mondo, i Magnus illuminati 1.8-12×50 e 2.4-16×56.

Solo se sei iscritto a Leica Hunter, potrai acquistarli con 250-300 euro di sconto offerto da Leica, semplicemente scrivendoci a info@forestitalia.com per avere il voucher da consegnare all’armiere. Continua a leggere →

shootingballisticmaster_friulvista017_STAMPA-page-001

28 aprile 2017
di francesco
Commenti disabilitati su Vuoi migliorare la tua tecnica di tiro di caccia? Vieni a Tolmezzo il 3 e 4 giugno!

Vuoi migliorare la tua tecnica di tiro di caccia? Vieni a Tolmezzo il 3 e 4 giugno!

Leica Hunter’s Shooting and Ballistic Master a Tolmezzo il 3-4 Giugno.

Se desideri migliorare la tua tecnica e le tue conoscenze sul tiro, sulla sicurezza e sulla balistica, non perdere l’occasione! Leica, in collaborazione con Friulalp, organizza due giorni di formazione sul tiro di caccia di selezione, a Tolmezzo il 3 e 4 giugno prossimi. Il docente è Vittorio Taveggia e ci saranno al massimo 22 partecipanti.

Il costo del corso è 220 euro. Se sei un Leica Hunter, ovvero hai almeno un prodotto Leica Sport Optics, avrai uno sconto del 20%.Per informazioni e iscrizioni puoi chiamare Enrico al 320 3046545. Enrico sarà allo stand Leica a Caccia Pesca e Natura a Longarone, dal 29 aprile al 1 maggio, per tutta la durata della fiera.

Weidmannsheil!

 

shootingballisticmaster_friulvista017_STAMPA-page-001