Leica LRS 6.5-26×56 trionfa ancora nei campionati invernali Fitav e Fidasc 2019!

Gianluca Anzuini in gara a Orvieto con la sua Kelbly dotata di ottica Leica LRS 6.5-26×56

IL cannocchiale della Leica si conferma sempre più il dominatore delle competizioni sportive.

Gianluca Anzuini ha dominato il Campionato Italiano Invernale Fitav di Tiro Combinato 2019, da poco disputato a Orvieto Shooting Range, vincendo sia nella categoria “solo carabina” che in quella “carabina e fucile”, regolando brillantemente i suoi avversari storici e quelli nuovi. Con la sua Kelbly dotata di ottica Leica LRS 6.5-26×56 è senza dubbio il campione che vanta più affermazioni nelle gare Fitav degli ultimi anni.

Carlo Mattiello ha invece vinto per distacco il Campionato Invernale Fidasc di Tiro di Campagna Completo. La sua carabina è una Tikka T3 in calibro 308 Winchester, anch’essa dotata di ottica Leica LRS 6.5-26×56. Nella stessa competizione si è affermata come la migliore della categoria Junior una promettente campionessa, Giulia Giacomello, anche lei con Leica LRS.

Carlo Mattiello appena premiato dopo la vittoria

Il segreto del Leica LRS, nella caccia e nel tiro, è l’affidabilità meccanica assoluta che tutti riconoscono alle ottiche Leica, associata ad una nitidezza d’immagine che nessun altro cannocchiale ad alti ingrandimenti raggiunge. Complimenti ai campioni e complimenti a Leica LRS!

Non è possibile lasciare nuovi commenti.