Cinghiale corrente, campionato Italiano Fidasc, Ennesimo trionfo Leica!

Marco Stollo Campione Italiano Fidasc 2019 con Leica Magnus 1-6.3×24, davanti a Gianluca Anzuini con Leica LRS 6.5-26×56. Carlo Mattiello campione Italiano categoria veterani con Leica Magnus 2.4-16×56. Complimenti campioni!!

Marco Stollo con il suo scudetto di Campione Italiano e l’attrezzatura

Poligono di Torre Baccelli, Rieti, 17 Marzo 2019. Campionato Italiano di tiro alla sagoma di cinghiale corrente. Si sfidano i più forti e i tiratori Leica trionfano anche qui.

Marco Stollo, già vincitore del Circuito Armi e Tiro 2018 lo scorso autunno, trionfa anche qui, con la sua CZ in calibro 223 equipaggiata con il Leica Magnus 1-6.3×24 i. Toccando ferro…è lui l’uomo da battere sul cinghiale corrente anche quest’anno!

Dietro di lui un altro campione che tira con i cannocchiali Leica, Gianluca Anzuini, fresco del suo titolo invernale FITAV di tiro combinato 2019, si piazza al secondo posto con la sua Tikka T3 Sport in calibro 223 equipaggiata con l’inseparabile LRS 6.5-26×56, straordinario nelle competizioni sui 100 e 200 metri e ora inatteso sul podio perfino sul cinghiale corrente.

Gianluca Anzuini, il tiratore più vincente in Italia nel combinato FITAV, con la sua Kelbly dotata di Leica LRS 6.5-26×56 con cui gareggia nel tiro combinato. Grandissimo esordio a Rieti nel cinghiale corrente!

Ennesimo grande risultato per Carlo Mattiello, che ha dominato letteralmente la categoria Veterani, stravincendo con la sua Tikka T3 in calibro 222, dotata di Leica Magnus 2.4-16×56 i.

Carlo Mattiello con una delle sue grandi performance sul cinghiale corrente

Non è un caso che i grandi campioni scelgano Leica, e a detta loro lo fanno per l’incredibile connubio di affidabilità meccanica assoluta e nitidezza d’immagine inarrivabile.

Complimenti ai campioni, complimenti ai cannocchiali Leica!

Non è possibile lasciare nuovi commenti.